I miei 5 classici di Natale (più bonus)



Freddo, pop-corn, divano e coperta, questi sono i miei super-classici natalizi per calarmi nell'atmosfera.

1 - Mamma ho perso l'aereo (1 e 2, mi sono perso a New York): perchè sono il riassunto della mia infanzia.


2 - Love actually: non è un film british se non c'è Hugh Grant, e qui c'è e in formissima.



3 - L'amore non va in vacanza: alto tasso di rosa, adorabile. La pink readers DEVE averlo visto almeno una volta!


4 - Piccole donne: il film natalizio per antonomasia.


5 - La bella e la bestia: il cinema a Natale era il mio premio perchè il cinema era una cosa da grandi, e il mio papà, ogni anno, il 25 dicembre, mi portava a vedere il nuovo classico Disney. Questo ha colpito nel segno.


Bonus - Vacanze di Natale '95 e 2000: ok, lo ammetto senza vergogna, io guardo i cinepanettoni. Ora potete tirare i sassi, ma continuerò a guardarli. Perchè volenti o nolenti, le pellicole dei Vanzina e Neri Parenti hanno segnato la cinematografia italiana. E poi in'95 c'è Luke Perry, una ventata di Beverly Hills non si nega a nessuno!





Ne abbiamo per tutti i gusti: moderni, vintage, lacrime, risate, favola, realtà, batticuore e finali col botto. E ogni anno me li riguardo. E voi? Avete dei christmas movies del cuore?

Post più popolari