Sick-Lit: malati d'amore



Oggi mi va di parlare del fenomeno sick-lit perchè mi sono resa conto che era arrivato già la bellezza di 18 anni fa ma nessuno se n'era accorto.
Cos'è il sick-lit: è il filone di romanzi la cui trama ruota intorno alla malattia/condizione d'infermità di uno o di entrambi i protagonisti.
Esempi eclatanti per snebbiare i dubbi:
1 - Io prima di te della Moyes: lui è tetraplegico causa incidente.
2 - Tutta colpa delle stelle di Green: sia lei che lui sono malati di cancro.
3 - Noi siamo tutto della Yoon: lei vive rinchiusa in una bolla sterile.
4 - I Passi dell'amore di Sparks: lei soffre di leucemia.
Hollywood è partita dai romanzi per girare pellicole che hanno sbancato ai botteghini perchè, nei sick-lit, l'ingrediente chiave è il mare di lacrime in cui ci sciogliamo leggendoli.
Sì, anche io. Non sembra ma anche io piango.
Ne ho citati solo alcuni ma i booklovers sanno che negli ultimi anni gli scaffali delle librerie si sono riempite di romanzi di questo genere.
Quando l'ondata ha travolto anche me, ho avuto un'illuminazione: Ehi, ma io ho già letto un sick-lit.
Avevo dodici anni, correva il 2000 e il libro di cui parlo, sempre se riusciate a trovarlo, è Al di là della tenda di Ian Strachan.


Narra la storia di Anne, ragazzina timida e che ha paura di tutto, e Adam suo coetaneo vicino di casa, sarcastico e smanioso di vivere e fare esperienze.
Adam però ha il pane ma non i denti: è affetto da sindrome congenita da immunodeficienza e vive in una tenda sterile che gli impedisce ogni tipo di contatto con il mondo e con le persone onde evitare che il più piccolo e innocuo battere lo uccida.
Anna prende a frequentare casa di Adam, sollecitata dall'insegnante perchè il ragazzo abbia modo di socializzare.
Adam spinge Anne a provare le cose che vorrebbe fare lui perchè gliele racconti.
Tra i due il legame si stringe, si avvicinano, ma c'è sempre quella tenda  a tenerli divisi, ora più che mai un ostacolo, quando entrambi vorrebbero provare il brivido del loro primo contatto fisico.
Oh, io non ve lo spoilero perchè merita di essere letto, ma fidatevi, anche se vecchio di 18 anni, Al di là della tenda non ha nulla da invidiare ai titoli della seconda generazione.
Mi ha fatto versare tutte le mie lacrime, più di quando ho scoperto che Nick Carter si era fidanzato.



Post più popolari