Commedie romantiche: ritorno al liceo

                                        

Ok, la serie commedie romantiche continua e oggi ci addentriamo nell'affascinante mondo dei teen movie per estrapolare 8 storie romantiche ambientate proprio al liceo. Amori tra i banchi di scuola coronati dall'immancabile ballo scolastico.

Iniziamo con il film RE di tutti i teen movie: Kiss me.
Storia: lei è la sfigata emarginata che nessuno calcola e che tutti reputano pure un po' cessa.
Lui è il più figo della scuola quello che può avere tutte quelle che vuole.
I suoi amici lo sfidano a fare innamorare proprio la cessa-sfigata.
Lei schiva e diffidente lo tiene a distanza; lui, abituato a vedere le ragazze cadergli ai piedi al primo schiocco di dita perde il senso dell'orientamento.
Chissà come finirà questo imprevedibile film pieno di suspence?!.
Scherzo. Lo adoro.
ECCO IL TRAILER


Ecco un'altra perla, non recentissima da immancabile nella filmografia base dell'amante delle rom-com: 10 cose che odio di te è la rivisitazione in chiave moderna de La bisbetica domata di Shakespeare.
La reginetta della scuola è tenuta sotto stretta sorveglianza dal severissimo papà che la lascerà andare al ballo se e solo se vi andrà anche la sorella maggiore Cat. Problema: Cat è scorbutica, asociale e del tutto disinteressata al ballo.
Patrick, interpretato da uno splendido Heath Ledger, outsider e ribelle, viene pagato per sedurre Cat così da portarla al ballo e smarcare la sorella.
Meravigliosa la scena di lui che canta Can't Take my Eyes Of You.
ECCO IL TRAILER

Gli anni '90 hanno regalato tanto al filone dei teen movie e questo è uno dei miei preferiti in assoluto: Ragazze a Beverly Hills (ossia la rilettura in chiave moderna di Emma di Jane Austen).
Siamo a Beverly Hills (ma dai?), Cher è la ragazza più popolare del liceo e tutto va sempre secondo i suoi piani.
Tutti la adorano meno il suo fratellastro (figlio della nuova moglie del padre) che la tratta come una ragazza viziata e superficiale. Lei è intenzionata a dimostrargli il contrario.
Menzione speciale va alla costumista che ha fatto un capolavoro.
Voglio il guardaroba di Cher.
ECCO IL TRAILER

Boygirl - questione di sesso è un film più recente ma anche questo segue il pattern della rom-com liceale.
Lei e lui sono vicini di casa e si detestano. Lei è una secchiona, perfettina che ambisce ad andare ad harvard.
Lui è il figo della scuola, campione sportivo che sta con la cheerleader bella e bulla.
In una delle loro liti, uno strano sortilegio maya li fa svegliare uno nei panni dell'altra, costringendo lei a vivere da maschio alpha e lui da bacchettona.
Inutile dire che si incasineranno le vite.
ECCO IL TRAILER


Quel pazzo venerdì non è esattamente una rom-com ma è decisamente ambientata al liceo e poi... ehi, c'è Chad Michael Murray! Devo dire altro?
Siamo sempre nel campo degli scambi di persona, ma qui abbiamo il trasfert tra madre e figlia.
Hanna e Tess sono in quella fase in cui si parlano ma non si capiscono. Hanna odia sua madre (e il suo futuro nuovo marito), Tess è convinta che sua figlia voglia rovinarle la vita.
Lo scambio di corpo avviene in una settimana cruciale ed entrambe dovranno trovare un punto di incontro per non mandare le proprie vita all'aria.
L'ho già detto che c'è Chad Michael Murray?
ECCO IL TRAILER

Che bello il 2004, quando Lindsay Lohan non aveva ancora sputtanato la sua carriera!
Mean Girl è un film sublime, in grado di dipingere il terribile equilibrio sul filo del coltello degli anni di liceo: passare da ragazza popolare a stronza è un attimo.
Lo sa bene Cady che si ritrova a scuola per la prima volta a 16 anni e passa dall'essere invisibile a una delle Barbie, guidate dalla stupenda e terribile Regina George.
Basta, non voglio raccontarvelo, se non lo avete visto, vedetelo!
Ah, il mercoledì ci vestiamo di rosa.
ECCO IL TRAILER

Cosa succede quando ti rendi conto che sei cotta del tuo migliore amico?
Questo è ciò che accade in LOL, protagonista Miley Cyrus nel periodo in cui non twerkava e non leccava martelli.
L'amico in questione è Douglas Booth che è sempre un piacere da guardare.
Tra Miley e sua madre (Demi Moore) il rapporto non è roseo, alti e bassi, e poi ci sono le amiche e le nemiche.
Complice un gita a Parigi, forse il rapporto di friendzone tra Miley e Douglas può svoltare.
Cuori spezzati, ragazze che non si sentono né bambine né donne e scuola: la rom-com teen è servita.
ECCO IL TRAILER

Altro film strabordante di rosa (nel senso del colore, proprio): Wild child.
Qui abbiamo Poppy (Emma Roberts), principessa di Malibù in lite perenne con il padre che si sta per risposare e che decide di dare una raddrizzata alla figlia spedendola in un collegio in Inghilterra.
Per Poppy, lo shock culturale (e climatico) è enorme e passerà tutto il suo tempo a cercare un modo per fuggire e... un momento! Quello è Alex Pettyfer per caso?
Ma come mi piace questa scuola, quasi quasi rimango...
Ho trovato solo in trailer in inglese, ma fidatevi, se avete due ore da riempire, con questo una risata ve la fate.
ECCO IL TRAILER

Commenti

Post più popolari