Appuntamento in terrazzo


L’autrice devolverà in beneficenza i proventi derivanti dalla vendita dell’eBook di Appuntamento in terrazzo all’Ospedale Policlinico di Modena.
Trama: “Rimanete a casa, rimanete a casa”, si sente urlare dagli altoparlanti delle uniche auto che circolano per le strade deserte di Milano. La vita congelata nel momento del lockdown ha colto tutti impreparati. Ma alcuni di più.
È il caso di Alex che, nel momento in cui il Governo annuncia la quarantena nazionale, si ritrova in isolamento con quella che da poche ore è diventata la sua ex, l’ultima persona con cui vorrebbe condividere l’aria. A distanza di una parete, nell'appartamento accanto al suo, c'è Didi, tornata a casa dei suoi per una breve visita, rimasta ostaggio della sua chiassosa famiglia: una madre complottista dipendente dai social, un padre drogato di lavoro che ha trasformato la casa in un ufficio, una sorella diciottenne aspirante influencer con cui è costretta a dividere la camera e un nonno nostalgico. Per Alex e Didi la situazione è soffocante e, privati dei propri spazi, non resta loro che un posto per trovare un attimo di pace: il terrazzo. Le vite di Alex e Didi s'incrociano in un momento di emergenza e, quello che nasce come un incontro inaspettato, diventa un piacevole appuntamento quotidiano. È possibile che un'amicizia nata in una situazione ai limiti del reale possa trasformarsi in qualcosa di più?
Genere: romance (NOVELLA)
Casa Editrice: Newton Compton Editori
Data di pubblicazione: 20 aprile 2020
Formato: eBook e cartaceo
FAI CLICK QUI PER ACQUISTARLO

Commenti

  1. Ciao, ho letto tutti i tuoi libri, mi hanno entusiasmato, li adoro. Adesso aspetto che esca "Appuntamento in terrazzo" 😊

    RispondiElimina
  2. Ciao, ho letto tutti i tuoi libri, mi hanno entusiasmato, li adoro. Adesso aspetto che esca "Appuntamento in terrazzo" 😊

    RispondiElimina
  3. Appena finito di leggere. Che dire? Spassoso è dir poco, tenero ma anche accattivante. Ma esiste un vero Alex per caso? Se dopo la quarantena me ne capita uno anche vagamente somigliante è un segno, Felicia! Lascerò qui la mia testimonianza... :-D Per ora sono contenta di aver contribuito alla causa, con l'acquisto.
    A presto, spero #lockdownterminato #andràtuttobene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appena finito di leggere. Che dire? Spassoso è dir poco, tenero ma anche accattivante. Ma esiste un vero Alex per caso? Se dopo la quarantena me ne capita uno anche vagamente somigliante è un segno, Felicia! Lascerò qui la mia testimonianza... :-D Per ora sono contenta di aver contribuito alla causa, con l'acquisto.
      A presto, spero #lockdownterminato #andràtuttobene

      Elimina

Posta un commento

E tu, cosa ne pensi?

Post più popolari